Il Silmarillion

Copertina

di J.R.R. TOLKIEN
A cura di Christopher Tolkien
Traduzione: Francesco Saba Sardi
Titolo originale: The Silmarillion (1977)
Milano, 2002, R.L. Libri (SuperPocket 170)
Edizione su licenza di RCS Libri
ISBN: 88-462-0247-3
Br, dim. [hxl]: 178x110, pagine: 460 (ill. b/n), prezzo: € 4,60
Copertina: Marco Scuto



Note di copertina

Dalla Musica degli Ainur, con cui il mondo ebbe inizio, alla partenza dei Portatori di Anello dai Porti di Mithlond: le leggende narrate nel Silmarillion ci riportano alla Terra-di-Mezzo, nella Prima Età del Mondo, a un tempo molto più antico di quello che Tolkien ci ha descritto nel Signore degli Anelli.
Sono quindi l'antecedente e la meravigliosa chiave interpretativa dell'epopea raccontata nella famosa trilogia.
Iniziato nel 1917 ed elaborato nel corso di tutta la vita, Il Silmarillion (pubblicato postumo dal figlio Christopher, nel 1977) ha un ruolo fondamentale nell'universo fantastico di Tolkien, è il tronco da cui tutte le sue opere narrative sono discese.
È una grandiosa costruzione mitica imperniata sulla fondamentale antitesi tra amore per la bellezza suprema e volontà di dominio, tra "essere" e "avere", raccontata nel linguaggio, sublime e semplice insieme, che è proprio dell'antico epos.
L'intensità epica e spirituale è il segreto della straordinaria attualità di Tolkien, portavoce di valori eterni e immutabili, profondamente connaturati al cuore dell'uomo, ai suoi sogni, alle sue speranze.


Indice

    Prefazione, di Christopher Tolkien
    
    Ainulindalë «La musica degli Ainur»
    
    Valaquenta «Novero dei Valar»
    Novero dei Valar e dei Maiar secondo la tradizione degli Eldar
    I Valar
    I Maiar
    I Nemici
    
    Quenta Silmarillion «La storia dei Silmaril»
        I. L'Inizio dei Giorni
       II. Aulë e Yavanna
      III. L'avvento degli Elfi e la cattività di Melkor
       IV. Thingol e Melian
        V. Eldamar e i Principi degli Eldalië
       VI. Fëanor e la liberazione di Melkor
      VII. I Silmaril e le agitazioni dei Noldor
     VIII. L'Ottenebramento di Valinor
       IX. La fuga dei Noldor
        X. I Sindar
       XI. Il Sole, la Luna e l'Occultamento di Valinor
      XII. Gli Uomini
     XIII. Il ritorno dei Noldor
      XIV. Il Beleriand e i suoi regni
       XV. I Noldor del Beleriand
      XVI. Maeglin
     XVII. L'avvento degli Uomini in Occidente
    XVIII. La rovina del Beleriand e l'uccisione di Fingolfin
      XIX. Beren e Lúthien
       XX. La Quinta Battaglia, Nirnaeth Arnoediad
      XXI. Túrin Turambar
     XXII. La rovina del Doriath
    XXIII. Tuor e la caduta di Gondolin
     XXIV. Il viaggio di Eärendil e la Guerra d'Ira
     
    Akallabêth - La caduta di Númenor
    
    Gli Anelli del Potere e la Terza Età, in cui questi racconti giungono alla loro conclusione

    Nota del traduttore
    
    Tabelle
         I. La Casa di Finwë
        II. I discendenti di Olwë ed Elwë
       III. La Casa di Bëor
    IV e V. La Casa di Hador e la Gente di Haleth
            La scissione degli Elfi
            
    Indice dei nomi
    
    Nota sulla pronuncia
    
    Appendice: Etimi dei nomi Quenya e Sindarin
    
    Notizia

Home Page
Home Page
Bibliografia
Bibliografia
JRR Tolkien
J.R.R. Tolkien
Libri
Elenco Libri su Tolkien
Autori
Elenco Autori
Riviste
Elenco Riviste
Riviste
Forum

Soronel Questa pagina è stata realizzata da:
Soronel l'Araldo