Copertina

Tolkien rocks

di Fabrizio GIOSUÈ
Roma, 2015, Arcana
ISBN: 978-8862318
Br, dim. [hxl]: 220x150, pagine: 144, prezzo: € 16,00
Copertina: n.i.



Note di copertina

Cosa lega grandi protagonisti del rock come Led Zeppelin, The Allman Brothers Band, Black Sabbath e Bob Catley a band tipo Blind Guardian, Amon Amarth, Burzum e Summoning? La risposta è sorprendente: tutti questi gruppi devono qualcosa a J.R.R. Tolkien, l’autore dei leggendari libri Il Signore degli Anelli, Lo Hobbit e Il Silmarillion.
Tolkien Rocks ripercorre una consistente parte della storia del rock grazie ai testi ispirati alle opere dello scrittore inglese, raccontando vicende e segreti delle band che si ispirano, nei modi più diversi, ai luoghi o ai personaggi nati dalla penna di Tolkien, condendo la narrazione con curiosità e dichiarazioni degli artisti. La produzione di decine di formazioni musicali viene passata al setaccio: dai numi tutelari del rock e del metal all'underground di qualità, sempre all'insegna del Professore. Il lettore troverà anche alcuni approfondimenti: "Saruman suona metal", ovvero la carriera musicale dell'attore Christopher Lee, da poco scomparso, il quale, passati i novant'anni, ha pubblicato due dischi heavy metal dedicati a Carlo Magno; un'illuminante intervista a Giuseppe Festa, cantante dei Lingalad e apprezzato scrittore; infine, un'accurata descrizione di Nigthfall in Middle Earth dei tedeschi Blind Guardian, capaci di realizzare un intero album ispirato a Il Silmarillion, e vendere milioni di dischi.


Indice

    Introduzione
    La musica nelle opere di Tolkien
    La Terra di Mezzo nella storia del Rock
    Tolkien e il metal
    La terra di Mezzo dei Blind Guardian
    Non solo rock - La scena italiana
    Conlusioni
    
    Appendice I
    Il metal tolkieniano

    Appendice II
    Saruman goes metal

    Ringraziamenti
    Bibliografia

Home Page
Home Page
Bibliografia
Bibliografia
JRR Tolkien
J.R.R. Tolkien
Libri
Elenco Libri su Tolkien
Autori
Elenco Autori
Riviste
Elenco Riviste
Riviste
Forum

Soronel Questa pagina è stata realizzata da:
Soronel l'Araldo