Vampiri, supereroi e maghi

Metafore e percezione morale nella fiction fantastica

Copertina

di Antonella ALBANO
Roma, 2013, Aracne (ContempoRAGNI 1)
ISBN: 978-88-548-6243-2
Br, dim. [hxl]: 230x140, pagine: 190, prezzo: € 13,00
Copertina: Petra Zari



Note di copertina

Vampiri luccicanti o famelici, maghi piccoli e occhialuti o maestosi e con lunghe barbe bianche, intrepide cacciatrici di demoni e piccoli hobbit con grandi cuori popolano libri, film e serie televisive. La narrativa fantastica è sempre esistita fin dai tempi del mito, ma forse proprio nei periodi difficili riemerge più potente a interpretare un bisogno preciso. Dopo Tolkien il fantasy ha stregato tanti, in questa nostra seriosa società razionalista, nonostante alcuni non vogliano ancora ammettere questa seduzione. Perché abbiamo bisogno di vampiri, maghi ed eroi? Harry Potter, Twilight, Buffy the Vampire Slayer e The Vampire Diaries raccontano storie affascinanti ad adolescenti e non, fra triangoli amorosi e lotte senza quartiere. Il fantastico, nelle nuove forme narrative seriali, avvince e coagula comunità appassionate, genera percezioni morali condivise e costituisce una sorta di laboratorio filosofico virtuale che esige la nostra attenzione tutta intera, aperta e simpatetica.


Indice

	Prefazione
	Introduzione
	LA NOSTALGIA DEL VAMPIRO
	  La nostalgia del vampiro
	  Autoreverse
	  Vampiri, adolescenza, amore: Buffy the Vampire Slayer e The Vampire Diaries
	  Harry Potter, Buffy e il training degli eroi
	  Il mago: autorevolezza e pericolo di una inquieta figura paterna
	
	L'AMORE: PRIMA E ULTIMA TRA LE NOSTALGIE
	  Romeo e Giulietta: l'amore nel nostro DNA culturale
	  Il fascino del fantasy: sulla concezione propedeutica e salutare della narrativa dell'immaginario
	  
	Bilbiografia
	Appendice informativa
	Ringraziamenti

Home Page
Home Page
Bibliografia
Bibliografia
JRR Tolkien
J.R.R. Tolkien
Libri
Elenco Libri su Tolkien
Autori
Elenco Autori
Riviste
Elenco Riviste
Riviste
Forum

Soronel Questa pagina è stata realizzata da:
Soronel l'Araldo