Ombra e mito in Tolkien

Copertina

di Gianpiero DE VERO
Napoli, 1980, Tempi Moderni (l'alambicco 2)
ISBN: n.d.
Br, dim. [hxl]: 190x120, pagine: 50, prezzo: Lire 3000
Copertina: n.a.



Note di copertina

La fioritura "culturale" della nuova destra europea si radica in parte nella ripresa delle antiche saghe nordiche e nella loro atmosfera eroica, che si colora di sinistri bagliori.
A tale sorte non è sfuggita neppure l'opera di J.R.R. Tolkien, il quale tuttavia è stato anche la bandiera dei fermenti libertari - soprattutto americani - degli anni Sessanta, il simbolo e il vessillo di pacifisti e anti-establishment.
Questo libro si interroga sul senso di una tale contraddizione, in un discorso che coinvolge sia i modi della scrittura di Tolkien, sia le sue origini culturali e mitopoietiche.


Indice

    Premessa
    1. Una rivincita dell'Avversario?
    2. Tolkien e la Terra-di-Mezzo
    3. La lotta con l'Ombra
    4. Un cromatismo esoterico
    5. L'ombra come metafora del potere
    Note

Home Page
Home Page
Bibliografia
Bibliografia
JRR Tolkien
J.R.R. Tolkien
Libri
Elenco Libri su Tolkien
Autori
Elenco Autori
Riviste
Elenco Riviste
Riviste
Forum

Soronel Questa pagina è stata realizzata da:
Soronel l'Araldo