La letteratura giovanile

Copertina

di Orsetta INNOCENTI
Roma-Bari, 2000, Laterza (Alfabeto Letterario 15)
ISBN: 88-420-6032-1
Br, dim. [hxl]: 175x100, pagine: 88, prezzo: € 6,20
Copertina: (non attribuita)



Note di copertina

Preziosi strumenti di informazione e di lavoro per capire, studiare, amare i classici di ogni tempo e procedere a nuove esperienze e scoperte letterarie.


Indice

    1. L'oggetto misterioso
        Scelte di lettura, scelte di vita
        Abbozzi di definizione
        Attraverso i pericoli del romanzesco
        Letteratura di formazione
        Un po' di storia
        Tentativi di identikit novecenteschi
        
    2. Dieci percorsi di lettura
        "Pinocchio" - "Cuore": nemici - amici
        "I pirati della Malesia"
        "Siddharta"
        "Il Piccolo Principe"
        "Il giovane Holden"
        "Il visconte dimezzato"
        "Il Signore degli Anelli"
        "Il gabbiano Jonathan Livingston"
        "La compagnia dei Celestini"
        "Jack Frusciante è uscito dal gruppo"
        
    3. Bibliografia
        Fonti
        Percorso critico
        Approfondimenti

Il commento di Fritz Tegularius

Questo libro fa parte di una collana di Laterza dedicata alla presentazione dei concetti fondamentali della letteratura.

Quello di "letteratura giovanile" si rivela nelle mani dell'autrice un concetto complesso, per la varietà di testi, epoche e generi coinvolti nella sua definizione. Per non parlare del fatto che una tripartizione fondamentale segna la letteratura per i giovani, seguendo la distinzione fra testi (educativi) scritti per loro, testi da loro liberamente scelti (magari fra opere concepite per gli adulti), testi, infine, da loro stessi elaborati.
Sottolineando soprattutto la contrapposizione fra "testi educativi" e "testi di libertà", Innocenti cerca di individuare i loro punti di contatto e li trova nel concetto di romance (la narrazione di fatti straordinari che il romanzo realistico, fra Sette e Ottocento, aveva «relegato nella stanza dei giochi» - per riprendere, con l'autrice, la formula applicata da Tolkien alle fiabe -, e cioè ridotto a genere riservato ai bambini): nella letteratura educativa il giovane può ancora indugiare in fantasie romanzesche che dovranno però essere abbandonate; nella "letteratura di libertà", il romance la fa da padrone.
Questa l'ipotesi interpretativa del fenomeno. A partire da qui l'autrice analizza dieci "percorsi di lettura", dieci esempi, cioè, di letteratura giovanile appartenenti ai tre tipi sopra ricordati: da Pinocchio e Cuore a Siddharta, al Giovane Holden, al Signore degli anelli, a La compagnia dei Celestini.

Siamo in presenza di una sintetica analisi di un tema molto specifico, che tuttavia un lettore di Tolkien dovrebbe a mio parere avere ben chiaro in tutte le sue implicazioni.


Home Page
Home Page
Bibliografia
Bibliografia
JRR Tolkien
J.R.R. Tolkien
Libri
Elenco Libri su Tolkien
Autori
Elenco Autori
Riviste
Elenco Riviste
Riviste
Forum

Soronel Questa pagina è stata realizzata da:
Soronel l'Araldo